Dai DCA si può guarire. Se ce l’ho fatta io……

Testimonianza di una ragazza del centro "Oltre a..riveder le stelle"

20140918_183122Margherita era morta, la Margherita di cui Vi ho parlato fin ora è morta, adesso ce ne è una nuova, più forte anche se ancora molto sensibile, anche se a volte il suo passato le ritorna in mente è normale  si tratta della sua vita e le può far male, va avanti. Questa Margherita di cui Vi sto parlando sono io, per Te che mi conosci è facile intuirlo, ebbene vi ho voluto raccontare un po’ la mia storia perché ci tengo a dirvi che ci  credo e ce la possiamo fare!

Io sono sempre stata una che non ha portato mai niente a termine forse perché veramente non mi interessava, ma questa volta ci sono riuscita e alla grande! Voglio dirvi che fuori ci aspetta una vita favolosa, piena di amore e anche a volte del dolore ma perché la vita è fatta così, non è sempre tutto rose e fiori! Siamo nell’età più bella, per questo Vi dico divertiamoci, usciamo da questo tunnel che ci ha intrappolati e continua a farci soffocare. E’ vero, adesso parlo così perché sono riuscita a superare il periodo più brutto della mia vita, e proprio per questo Vi dico che è possibile, ci si riesce, ci vuole uno scopo, un appiglio, tanta voglia e forza di animo. Anche il solo atto di non voler più star male e di vivere il pasto come un momento rilassante per stare con la propria famiglia è un grande incentivo. Non Vi ho voluto raccontare la mia storia per annoiarvi, ma per farvi capire che come ce l’ho atta io ce la potete fare anche Voi, non Vi manca niente.

Nella vita non mancheranno mai i “disprezzamenti” da parte di chi ci circonda anche se tu fossi perfetta, perché siamo fatti così abbiamo la tendenza a criticare continuamente l’altro cercando il lato negativo e no le cose belle che ha. Dobbiamo maturare noi dentro, Io come persona devo maturare, devo comprendere che, in fondo, le persone che mi danno fastidio lo fanno per perdere tempo e che di cervello ne hanno poco, dobbiamo star bene con noi stessi, non facendo paragoni perché al mondo siamo tutti diversi, uno dall’altro, e io non potrò mai essere uguale a Te, siamo geneticamente diversi ed è per questo che è bello il mondo. Tutto questo ragionamento deve scattare da Voi, dal Vostro io, e poi tutto il male che potete ricevere dall’esterno Vi scivolerà addosso!

Alla fine di tutto questo non mi resta che dirvi: “vivete, vivi, lascia andare!”. Ci sono persone fuori da questa stanza che stanno male a vederti così, vogliono il meglio per Te, vogliono vederti sorridere, quel sorriso vero che nasce senza pensieri, vorrebbero fare il possibile affinché Tu non stessi più così. Questo dipende tutto da Te. E’ come se prima avessi una gamba rotta e adesso con questo percorso Ti stessero riabilitando affinché  anormale come l’altra e tu continui a correre, forte, verso la vita! Ognuno ha i suoi tempi, chi di  più, chi di meno. Sono sicura che ce la farete tutte, una ad una, pian piano ne uscirete più forti di prima. Coraggio!

E’ giunta l’ora di salutarVi, per questo Vi dico che Vi voglio tanto bene ma non quel bene che si vuole a persone in generale anche se sconosciute, un bene che va al di là di tutto, del nostro mondo che nessuno potrai mai capire e di tutte le cose che abbiamo in comune, mi raccomando non gettate la spugna, se ce l’ho fatta io…..

Margherita

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Testimonianze e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...